Ultima modifica: 26 novembre 2018

Piano Triennale Offerta Formativa

Premessa

Il presente Piano triennale dell’offerta formativa (PTOF), relativo all’Istituto d’Istruzione Superiore “Leardi” di Casale Monferrato ed alla Scuola associata I.T.A.S. “Luparia” di Rosignano Monferrato fraz. San Martino, è elaborato ai sensi di quanto previsto dalla legge 13 luglio 2015, n. 107, recante la “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti”.

Il piano è stato elaborato dal Collegio dei Docenti sulla base degli indirizzi per le attività della scuola e delle scelte di gestione e di amministrazione definiti dal Dirigente scolastico con proprio atto di indirizzo prot. n.65 C24A dell’8 gennaio 2016, già integrato a seguito di adeguamento al Piano di dimensionamento delle istituzioni scolastiche della Regione Piemonte in data 29/12/2015:

  • il piano ha ricevuto il parere favorevole del Collegio dei Docenti nella seduta del 14 gennaio 2016;
  • il piano è stato approvato dal Consiglio d’Istituto nella seduta del 14 gennaio 2016;
  • il piano, dopo l’approvazione, sarà inviato all’USR Regione Piemonte per le verifiche di legge ed in particolare per accertarne la compatibilità con i limiti di organico assegnato, con le modalità che verranno indicate dalle norme in corso di emanazione;
  • il piano è stato aggiornato dal Collegio Docenti nella seduta del 30 ottobre 2018 e da Consiglio di Istituto nelle seduta del 30 ottobre 2018.
  • il piano è pubblicato nel portale unico dei dati della scuola.

La Legge 107/2015 di riforma del sistema nazionale di istruzione ha ridefinito sostanzialmente la durata e le competenze in merito alla stesura e approvazione del Piano dell’offerta formativa ora divenuto triennale, modificando parzialmente quanto previsto dalla precedente normativa di cui al DPR 275/1999.
Pertanto attualmente è il Collegio Docenti l’organo competente alla funzione di elaborazione del Piano triennale dell’offerta formativa sulla base “degli indirizzi per le attività della scuola e delle scelte di gestione e di amministrazione definiti dal Dirigente scolastico” (art 1, comma 14 L 107/2015).
Il presente Piano tiene conto quindi delle indicazioni e normative, degli obiettivi generali già definiti dal POTF annuale 17/18, delle priorità e dei traguardi, nonché degli obiettivi di processo individuati e riassunti nel RAV e nel Piano di miglioramento allegato.

Tutta la documentazione è reperibile al link sottostante: